Migliorare la qualità

Sviluppo delle persone
Le aziende Six Sigma intendono la qualità come il raggiungimento delle performance di processo vicino alla perfezione. In termini statistici, vuol dire ottenere una capacità di processo tale da generare un massimo di 3,4 difetti per milione di opportunità!

Questa metodologia si basa sul principio del miglioramento di processo ottenuto attraverso l’approccio strutturato e ben collaudato del DMAIC (Define, Measure, Analyze, Improve, Control).

I progetti di miglioramento sono sviluppati da un team di persone e guidati,a secondo della loro complessità, da una Green Belt o da una Black Belt, e supervisionati da una master Black Belt.

Generalmente viene prima sviluppata a monte una selezione dei progetti six sigma da lanciare basata sullo sviluppo della strategia aziendale e dalle scelta delle priorità competitive.



Efficienza produttiva

Sviluppo delle persone
Mediamente i benefici di un progetto Six Sigma possono variare da 50.000 €/anno ad oltre 200.000 €/anno.

Considerando che le Black Belts e le Green Belts portano a temine mediamente dai 3 ai 6 progetti l’anno, si capisce che i benefici economici ottenuti annualmente sono considerevoli.

General Electric, una delle prime aziende che ha implementato il Six Sigma con successo nel 1995, ha stimato di aver ottenuto nei primi 5 anni un beneficio di oltre 10 miliardi di dollari.

Da allora migliaia di aziende in tutto il mondo hanno scoperto i benefici portati da questa metodologia.



Mercoledi 25 aprile 2018
Questo sito usa cookie di terze parti. Leggi la nostra Informativa cookies oppure chiudi questo avviso