Lean Production - Produzione snella

Passare dalla logica dei lotti e code al flusso tirato è un passo fondamentale per diventare snelli. Quattro concetti chiave per l'analisi di flusso sono:
  • Capacità Produttiva (portata) - il numero di pezzi o prodotti buoni che un processo è in grado di produrre in un determinato periodo di tempo (ora, giorno, ecc.). Nel caso ideale, ogni fase del processo avrebbe la medesima capacità (flusso bilanciato). Il processo o la fase con il minimo della capacità si chiama collo di bottiglia.
  • Varietà - il numero di elementi diversi che un processo è in grado di produrre in un determinato periodo di tempo (di solito un giorno). La varietà contribuisce in maniera rilevante al livello d’inventario. Maggiore è la capacità di produrre varietà, più basso è l'inventario. Il processo con la minor capacità a produrre varietà è chiamato il collo di bottiglia per varietà.
  • Capacità - la capacità di un processo a produrre pezzi (buoni al primo colpo) conformi alle specifiche. Questo tema viene ampiamente affrontato dalle tecniche Six Sigma.
  • Disponibilità – l’abilità del processo a lavorare quando è necessario. TPM (Total Productive Maintenance) è un approccio che aumenta la disponibilità.
  • Sprechi - un costo Insidioso Compensare gli sprechi, con l'aggiunta di risorse (materiali, tempo, manodopera, ecc) nel sistema, crea un aumento dei costi di produzione.

Riflessioni sugli sprechi

Alcune riflessioni sulla rimozione degli sprechi:
  • Comprendere la necessità di prioritizzare. Il Lean è la costante riduzione degli sprechi. Quale è il prossimo ostacolo o spreco da rimuovere? Senza il quadro completo, si corre il rischio di non eliminare quelli che ci daranno i benefici più alti.
  • Gli sprechi sono insiti nel processo. Preparatevi ad essere motivati a cambiare il processo.
  • La situazione attuale è il frutto del lavoro precedente. Non sentirti obbligato a giustificarlo. Devi essere disposto a cambiarlo!
  • Gli sprechi hanno sempre delle cause.

Tipologia degli sprechi

Gli sprechi possono essere:
  • Facili da rimuovere (just do it!) Gli sprechi sono molto localizzati e il miglioramento può essere realizzato con poco tempo e sforzo.
  • Difficili da rimuovere, ma possibile. In questi casi il ritorno è generalmente molto elevato, ma è necessario un approccio cross functional.
  • Non possibili da rimuovere al momento. Un giorno ci sarà una soluzione.
Anche se il Lean nasce in fabbrica. Tuttavia, questo tipo di approccio visto solo come una cosa " di produzione" è un tragico equivoco. I principi ed i concetti del Lean-Thinking devono essere applicati in tutta l'organizzazione.

Mentre si applicano i principi Lean in fabbrica, ci si scontra quasi subito con la situazione in cui la causa principale degli sprechi si trova al di fuori del limite di produzione. Cosi il Lean Thinking si applica anche alle altre dimensioni come le funzioni di supporto: progettazione, acquisti, contabilità ecc.


Mercoledi 25 aprile 2018
Questo sito usa cookie di terze parti. Leggi la nostra Informativa cookies oppure chiudi questo avviso